venerdì 4 ottobre 2013

gnocchetti sardi con sugo di salsiccia







Avevo tanta voglia di Sardegna, terra bellissima con altrettanto abitanti, gente semplice e generosa, avevo tanta nostalgia dei miei amici sardi e allora ho preso la semola ed ho impastato

per 6 persone 


per la pasta
500 gr. di semola
250 ml. circa di acqua


Ho impastato semola e farina fino ad ottenere una pasta liscia e abbastanza soda,l' ho messo a riposare una mezz'ora coperta.
Passata la mezz'ora ho formato dei lunghi e stretti cordoncini, ho tagliato i cordoncini in piccoli pezzetti e con l'apposito attrezzino rigagnocchi ho formato gli gnocchetti





per il sugo

3 salsicce sbriciolate
400 gr. di pomodori
1 cipolla
olio e.v. 
1/2 bicchiere di vino bianco
sale e pepe q.b.
zafferano q.b.
foglioline di basilico
pecorino sardo grattugiato

Ho tritato finemente la cipolla e l'ho fatta imbiondire nell'olio in una larga padella, ho aggiunto le salsicce sbriciolate e le ho fatte rosolare bene insieme alla cipolla, ho salato, pepato e ho aggiunto il vino che ho fatto evaporare, ho aggiunto i pomodori che in precedenza ho spellato, eliminato i semi e l'acqua di vegetazione e tagliato a dadini e fatto cuocere per circa 10 - 15 minuti, Ho sciolto lo zafferano in un po d'acqua calda e l'ho aggiunto al sugo, nel frattempo ho cotto gli gnocchetti, dopo scolati li ho saltati nel sugo aggiungendo anche qualche mestolino d'acqua di cottura, ho aggiunto il pecorino grattugiato e ho saltato il tutto, ho spento e aggiunto qualche fogliolina di basilico.

2 commenti:

  1. Rosi è meravigliosa questa preparazione!! Complimenti!!
    Un bacione

    RispondiElimina